/ Politica

Politica | 01 luglio 2021, 19:35

Lega, nel weekend al via la raccolta firme per i Referendum sulla Giustizia: 136 banchetti in tutto il Piemonte

Sei i quesiti che si chiede di sottoporre al giudizio dei cittadini italiani

Lega, nel weekend al via la raccolta firme per i Referendum sulla Giustizia: 136 banchetti in tutto il Piemonte

Lega, nel weekend al via la raccolta firme per i Referendum sulla Giustizia: 136 banchetti in tutto il Piemonte

Al via nel week end in tutto il Piemonte la raccolta firme ‘Chi sbaglia paga!’ per i Referendum sulla Giustizia che la Lega ha deciso di promuovere insieme al Partito Radicale.

 

Sei i quesiti che si chiede di sottoporre al giudizio dei cittadini italiani, e precisamente: responsabilità dei magistrati, separazione delle carriere, carcerazione preventiva, abrogazione della legge Severino, riforma del Csm, diritto di voto per avvocati e professori nei consigli giudiziari sulla valutazione professionale dei magistrati.

 

Una campagna referendaria, come ha più volte spiegato il leader della Lega Matteo Salvini, che intende essere “di aiuto e stimolo a Governo e Parlamento”, e che si propone di modernizzare il sistema giudiziario, e di dare al Paese “una giustizia più giusta”.

 

La raccolta firme proseguirà anche nei prossimi week end, per tutto il periodo estivo.

 

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium