/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 23 marzo 2020, 10:44

Coronavirus, appello del Garante piemontese degli animali:"Non abbandonateli, contagio con uomo non dimostrato"

Moriconi ha scritto ai Prefetti ed Asl per sollecitare l’attenzione agli animali che potrebbero rimanere senza cure, nel caso in cui i padroni fossero allontanati per essere ospedalizzati

Coronavirus, appello del Garante piemontese degli animali:"Non abbandonateli, contagio con uomo non dimostrato"

Il contagio di Coronavirus da animali a persone non è dimostrato: non abbandonateli”. E’ questo l’appello che arriva dal Garante dei diritti animali della Regione Piemonte Enrico Moriconi, in seguito alle parole del Commissario della Protezione Civile Angelo Borrelli.

Negli scorsi giorni Borrelli, in conferenza stampa, aveva affermato:”l'abbandono di animali domestici, specie cani, è assolutamente deprecabile. Il virus è presente anche nei cani ma nulla dimostra il contagio da animali a persone, quindi non vanno abbandonati per questo”. Frasi arrivate dopo numerose segnalazioni di quattro zampe lasciati dai loro padroni, a seguito delle quali il Commissario aveva specificato:”non esiste evidenza scientifica che gli animali possano trasmettere il virus".

Moriconi ha recentemente scritto ai Prefetti, alle Asl veterinarie e all’Unità di Crisi regionale per sollecitare l’attenzione agli animali che potrebbero rimanere senza cure, nel caso in cui i padroni fossero allontanati per essere ospedalizzati.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium