/ Viabilità e trasporti

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità e trasporti | 10 marzo 2020, 10:08

Coronavirus, nastro per isolare gli autisti e sui bus di Torino e provincia non si sale davanti

Da oggi in atto questi provvedimenti per far fronte all'emergenza sanitaria

Coronavirus, nastro per isolare gli autisti e sui bus di Torino e provincia non si sale davanti

Nastro rosso e bianco da cantiere per “isolare” gli autisti dei bus e un cartello sulla porta anteriore, con su scritto “chiuso. Utilizzare la altre porte”. Sono questi i provvedimenti che la Gtt ha messo in atto da oggi, sui mezzi pubblici di Torino e provincia, per far fronte all’emergenza sanitaria.

I passeggeri devono quindi salire sui pullman dalle entrate centrale e posteriori. Provvedimenti che si aggiungono a quelli adottati nelle scorse settimane di sanificazione dei mezzi e un maggior ricambio di aria nella metropolitana di Torino.

Sempre per il Coronavirus sono sospese, fino al 15 marzo, le cene sui tram ristoranti “Gustotram” e “Ristocolor”, mentre la salita sull’ascensore della Mole Antonelliana è stoppata in contemporanea alla chiusura del Museo del Cinema.

Marco Berton e Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium