/ Politica

Politica | 03 dicembre 2019, 12:40

Nuova fermata SMF2, Avetta (Pd): “Bene avvio del confronto politico sull'ipotesi di nuova fermata tra Brandizzo e Chivasso”

“Servono scelte che migliorino la qualità dei servizi per chi vive nelle aree collinari”

Nuova fermata SMF2, Avetta (Pd): “Bene avvio del confronto politico sull'ipotesi di nuova fermata tra Brandizzo e Chivasso”

“Sono soddisfatto che la Regione Piemonte si sia resa disponibile ad aprire già nelle prossime settimane un confronto politico con i Comuni, che da tempo auspicano la realizzazione di una fermata intermedia della SFM2 tra Brandizzo e Chivasso, al fine di favorire gli abitanti delle zone collinari e dell’oltre Po”: lo dichiara il consigliere regionale del Pd Alberto Avetta commentando la risposta data in Aula dall’assessore regionale ai Trasporti Marco Gabusi all’Interpellanza relativa alla fermata SFM2 tra Brandizzo e Chivasso.

“Sono certo che in sede di confronto politico si potranno approfondire tutti gli elementi tecnici al fine di pervenire ad una soluzione condivisa, avendo ben presente la necessità di non penalizzare chi vive nelle aree collinari. La realizzazione della nuova fermata, infatti, rappresenterebbe un miglioramento della qualità dei servizi offerti ai cittadini, oltre ad avere ricadute positive per l’ambiente, incentivando l’uso del treno a discapito del trasporto privato e su gomma”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium