/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 11 ottobre 2019, 19:17

Dal burlesque al vino tra i fiori, gli eventi del weekend a Torino e provincia

Giornate FAI d'autunno il 12 e 13, a Venaria Achille Lauro e la sua "Rolls Royce"

Dal burlesque al vino tra i fiori, gli eventi del weekend a Torino e provincia

Dai concerti alle proposte museali, dai vini alle prime a teatro, il weekend dall’11 al 13 ottobre sarà ricchissimo di appuntamenti nel capoluogo sabaudo e dintorini. Inaugura oggi a Palazzo Birago Portici Divini, che, per questa edizione, precede la Vendemmia a Torino per narrare i grandi vini del territorio: dieci giorni di eventi e degustazioni, di connubi tra ristoranti, pasticcerie, negozi del centro e produttori di vino. Verrà inoltre presentata la “Vigna a palazzo” nel cortile del palazzo juvarriano, mentre, alle 19, avrà inizio una grande festa per degustare i vini della selezione “Torino DOC”, abbinati a prodotti gastronomici promossi dai Maestri del Gusto della provincia di Torino.

Sabato 12 e domenica 13 il rigoglioso mercato florovivaistico Flor tornerà a inebriare il cuore pulsante di Torino con i suoi colori e profumi autunnali: da via Carlo Alberto a via Roma, da piazza Carlo Alberto fino a via Principe Amedeo, 180 espositori provenienti da tutta Italia più alcuni internazionali.

Passando alla musica, i generi più diversi animeranno i concerti del weekend. A cominciare da Achille Lauro al Teatro Concordia di Venaria, il principe della trap dall’animo rock’n’roll, approdato all’ultimo Festival di Sanremo con la sua rombante “Rolls Royce”, ora in tour per presentare l’ultimo album "1969". Il cantante romano si esibirà questa sera al Teatro Concordia di Venaria (inizio concerto ore 20.40, apertura porte alle 19.30).

Le OGR ospitano sabato 12 i Pixies, tra le band pionieristiche più influenti degli anni Ottanta, con il loro settimo album. Formatisi a Boston nel 1986, hanno aperto la strada a Nirvana, Radiohead e Pearl Jam. Il live, completamente sold out, inizierà alle 22 in Sala Fucine, preceduto dai Blood Red Shoes.

Ma domani sarà anche la serata di Coez, che porta al Pala Alpitour il suo quinto album, “E’ sempre bello”, girando per i maggiori palazzetti d’Italia.

Varia anche l’offerta museale. In occasione dell’iniziativa “Domenica di carta 2019”, la Biblioteca Reale di Torino sarà eccezionalmente aperta domenica 13 dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 19, con due percorsi guidati e un approfondimento sul maestoso salone monumentale dell’Istituto, progettato in stile neoclassico nel 1837 dall’architetto di corte Pelagio Palagi. ​L'Archivio di Stato di Torino sarà aperto in orario 10:15-13:15 e 15:15-18:45, con la possibilità di effettuare visite guidate a un’esposizione di fotografie e carte dell’epoca, documentando il contesto storico di riferimento.

Il 12 e 13 ottobre tornano le Giornate FAI d’Autunno, per scoprire o riscoprire luoghi storici in genere inaccessibili o poco valorizzati, attraverso prospettive insolite. Moltissimi i siti coinvolti in tutto il Piemonte: per citare quelli torinesi, la Curia Maxima di via Corte d’Appello 16, il Forte del Pastiss, Palazzo Capris di Ciglié e il Rivellino degli Invalidi. Per informazioni: www.fondoambiente.it

La Giornata del Contemporaneo, promossa da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, coinvolge quest’anno mille realtà in tutta Italia, che aprono gratuitamente al pubblico i loro spazi inaugurando ufficialmente il 12 ottobre la stagione dell’arte contemporanea. La GAM di Torino partecipa esponendo l’opera “Uffici” del 2017, che sarà visibile fino al 10 novembre.

Spostandoci in provincia, “Tempo al tempo” è il tema scelto per la settima edizione del Festival dell’Innovazione e della Scienza, a Settimo Torinese dal 12 al 19 ottobre. Moltissimi gli ospiti in programma per un totale di oltre 400 appuntamenti: attraverso workshop, conferenze e laboratori, la manifestazione esamina il nostro rapporto quotidiano con il tempo, affrontando in maniera coinvolgente e divertente i temi di carattere scientifico e non solo, coinvolgendo anche le scuole, le industrie e gli esperti del settore. Il programma completo su: www.festivaldellinnovazione.settimo-torinese.it

Infine, gli eventi teatrali, a cominciare dalla seconda edizione del luccicante Amazing Flamingo Cabaret&Burlesque Torino Festival, al Q77 (corso Brescia 77) dall’11 al 13 ottobre, con star internazionali e performer newcomers, per uno show ad alto tasso di seduzione e ironia. Ulteriori dettagli sul sito: www.cabaretburlesquetorinofestival.it

Inaugura questa sera la stagione di Le Musichall (www.lemusichall.com) con  lo spettacolo “Don’t Explain” del duo internazionale The Umbilical Brothers, indiscusso fenomeno comico (formato da David Collins e Shane Dundas), che fonde sorprendenti capacità vocali e fisiche in un mix di teatro, slapstick e stand-up comedy, all'interno di un mondo dove tutte le loro regole sono infrante.

Alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani (www.casateatroragazzi.it) debutta domani in prima nazionale “Viaggio al centro della terraa”,  della compagnia catalana Roseland Musical, in collaborazione con Torinodanza festival e con il patrocinio dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Spagna in Italia, ispirato a una delle più celebri opere di Jules Verne.

Infine, Fabrizio Gifuni aprirà il cartellone di TPE (www.fondazionetpe.it) al Teatro Astra con “Fatalità della rima”, una selezione di versi tratti dall’opera di Giorgio Caproni: in sold out, lo spettacolo sarà una vera e propria incursione nella selva dei pensieri custoditi da uno dei più grandi poeti del Novecento.

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium