/ Economia e lavoro

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Economia e lavoro | 16 luglio 2019, 08:45

L’importanza dell’analisi di mercato e della concorrenza: punto di partenza per il processo di sviluppo di un prodotto da un’idea

Prima regola: cerchiamo di evitare i rischi e di cogliere le opportnità che offre il mercato

L’importanza dell’analisi di mercato e della concorrenza: punto di partenza per il processo di sviluppo di un prodotto da un’idea

Perché sprecare tempo e denaro? Perché brevettare subito un’idea?

Prima di tutelare legalmente un’idea innovativa, bisogna ricordare che un brevetto e quindi un prodotto senza mercato potenziale non serve a nulla, difficilmente sarà sfruttabile a livello commerciale.

Pertanto, il primo passo da compiere, è cercare di comprendere qual è lo scenario attuale il cui si colloca il prodotto, se esistono prodotti simili, se il mercato è affollato, oppure se appare libero, se esistono aree, segmenti e quindi “spazi” liberi in cui inserire il nuovo prodotto/servizio.

In questa fase di prima analisi, è fondamentale acquisire il maggior numero di informazioni e dati utili al fine di definire con il massimo dettaglio possibile lo scenario di riferimento; questo consentirà sicuramente di definire quali mosse prendere, onde evitare il rischio d’incappare in un fallimento con conseguente spiacevole e a volte drammatico spreco di denaro e tempo.

All’interno di un’analisi di mercato, fatta di raccolta dati, informazioni, ricerche di tendenze, studi del settore, possiamo individuare quattro macro-aree di argomenti da studiare in maniera approfondita:

Prodotto/servizio in oggetto:

  • Quali bisogni / esigenze soddisfa il nuovo prodotto

  • Quali sono i vantaggi/ benefici?

  • Si tratta di vantaggi unici oppure esiste qualcosa di simile sul mercato?

  • Chi sono oppure potrebbero essere gli utilizzatori?

Mercato di riferimento:

  • Esistono dati sul mercato che si intende analizzare? Esistono dati di vendita?

  • E’ un mercato in crescita oppure in calo?

  • Si tratta di un mercato di grandi dimensioni, cosiddetto di massa, con grandi volumi di vendita?

  • Oppure di un mercato di piccole dimensioni, cosiddetto di nicchia, con piccoli volumi di vendita?

  • Chi sono i competitor diretti (prodotti/servizi identici o simili al nostro) e a che prezzo vendono i loro prodotti?

  • Chi sono i competitor indiretti (prodotti/servizi che possono avvicinarsi al nostro per alcuni motivi, pur essendo diversi per caratteristiche) e a che prezzo vendono i loro prodotti?

  • Quali sono i canali di vendita utilizzati per vendere i prodotti?

Clienti potenziali, chi sono e come si comportano:

  • Esistono dati sui clienti del mercato che ci interessa analizzare? Chi sono?

  • Sono classificati per dati demografici? (età, sesso, ceto sociale, titolo di studio, religione, provenienza geografica etc)

  • Esistono degli studi che ci fanno comprendere le tendenze di questi clienti, i loro gusti, i loro atteggiamenti e le loro esigenze? (es. il cliente da analizzare preferisce bere tè o caffè? di solito va in bici oppure in moto?)

  • Comportamenti d’acquisto (dove e cosa acquistano, acquistano al supermercato oppure su un sito online?)

Competitor:

  • In dettaglio i prodotti concorrenti quali sono?

  • Quali sono in dettaglio le caratteristiche dei prodotti? (caffè in cialde, caffè solubile, caffè per caffettiere moka)?

  • Dove vendono, in quali negozi e a quale prezzo?

  • Cosa comunicano del loro prodotto?

In conclusione se non si effettua come primo step un’analisi di mercato e della concorrenza, diventa difficile e molto rischioso andare avanti e sviluppare un prodotto,

In pratica è come fare un salto nel vuoto!

Per questa prima fase, è fondamentale il supporto di un professionista del settore, la Novain S.r.l., società esperta in sviluppo dell’innovazione è a vostra disposizione per una consulenza gratuita. Per fissare un appuntamento visitate il sito www.novain.eu o inviate una mail a info@novain.eu

Informazione pubblicitaria

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium