/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Politica | 12 maggio 2019, 19:49

Il 18 maggio Mario Adinolfi a Torino (comunicazione politico elettorale)

Il Popolo della Famiglia si riunisce sabato prossimo alle 11 presso la sala convegni Pacific Hotel Fortino, in strada del Fortino 36

Il 18 maggio Mario Adinolfi a Torino (comunicazione politico elettorale)

Sempre più al centro dell’attenzione il Popolo della Famiglia, giovane movimento politico che a tre anni dalla fondazione pare godere di ottima salute. Per quanto riguarda in particolare il Piemonte vanno registrati all’attivo di questo partito sette candidature alle amministrative: Torino, Savigliano, Grugliasco Roure, Feisoglio, e quest’anno Collegno e Vinovo.

La candidatura alle ultime politiche con incoraggianti risultati a livello nazionale, ma anche locale. Quest’anno, ormai imminenti, le regionali e le europee. I media non possono più ignorarci, gli altri schieramenti politici letteralmente ci copiano. Ne siamo lusingati ed incoraggiati a proseguire in quella che è, evidentemente, la strada giusta, la migliore, l’unica, la più urgente: difendere la Vita. Ce lo ricorderanno Marko Rus, candidato alle europee, Valter Boero, candidato alle Regionali, insieme a Mario Adinolfi, fondatore e presidente del PdF, sabato prossimo, 18 maggio, alle ore 11 presso la sala convegni Pacific Hotel Fortino, Strada del Fortino 36, Torino.

Adinolfi sarà dunque nuovamente a Torino per chiudere una campagna elettorale davvero memorabile, che ha visto un popolo di gente normale, un popolo di famiglie, stare per le strade fin dal mese di dicembre per far conoscere il Reddito di Maternità. Con questa proposta di legge di iniziativa popolare, per la quale sono state raccolte già quasi 60.000 firme, si intende far riconoscere alla donna che fa solamente la mamma il ruolo fondamentale che le spetta, sostenendola anche attraverso uno stipendio che potrebbe divenire un vitalizio a fronte di 4 figli o della presenza di un figlio disabile. Si tratta dell’unica semplice e concreta misura che possa salvarci dalla tragedia della denatalità. Anche di questo ci parlerà Adinolfi, colui che profeticamente nel 2015 pubblicava un libretto Voglio la mamma, in cui delineava il quadro attuale con nettezza e precisione.

In Regione Valter Boero, in Europa Marko Rus, con la loro squadra, porteranno nuova linfa affinché il “vecchio continente” non si arrenda all’eutanasia che a settembre i “signori della morte”, quelli che reggono anche la finanza e l’economia, vorrebbero diventasse legge anche in Italia.

Il PdF si oppone e resiste per far abrogare la 194 (sull’aborto) e tutte le altre leggi espressione di una cultura di morte. Votando il PdF si vota per la Vita e per la Verità.

comunicazione politico elettorale

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium