/ chivassoggi.it

Che tempo fa

Cerca nel web

chivassoggi.it | 18 marzo 2019, 21:03

Chivasso: l'amministrazione presenta "La stagione del benessere"

Nel tardo pomeriggio di oggi, è stato illustrato il programma della manifestazione, in programma dal 23 marzo al 16 giugno.

Un momento della conferenza di presentazione della manifestazione

Un momento della conferenza di presentazione della manifestazione

Promuovere la salute ed il benessere fisico e psicologico dei cittadini, coinvolgendo tutte le realtà del territorio. E' questo l'obiettivo dell'amministrazione comunale di Chivasso, del sindaco Claudio Castello, per la seconda edizione de "La stagione del benessere", in programma dal 23 marzo al 16 giugno. 

Due le novità di quest'anno: da una lato la collaborazione con l'Ascom, che per rendere l'iniziativa veramente fruibile a tutti, ha coinvolto bar e ristoranti nella preparazione di menù salutari. E dall'altro il coinvolgimento delle frazioni e delle loro associazioni, che avranno un ruolo importante durante tutta la manifestazione. 

La presentazione dell'evento si è svolta nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 18 marzo, nella sala del Consiglio comunale. A prendere per primo la parola, il primo cittadino Castello, che ha ringraziato tutti gli operatori che hanno contribuito all'organizzazione de "La Stagione del benessere", come l'Asl To4, che ha messo a disposizione i propri medici, l'Ascom, che ha coinvolto i commercianti, le associazioni sportive, di volontariato e del tempo libero, ma anche le scuole, di ogni ordine e grado, che parteciperanno agli eventi di divulgazione e di promozione della salute.

"Vorrei ringraziare tutti, ma in particolare la Regione Piemonte ed il Consiglio regionale - ha dichiarato il sindaco - che hanno invitato tutti gli amministratori pubblici a trasmettere ai propri cittadini la promozione dell'attività fisica quotidiana e di una corretta alimentazione nominandoci ambasciatori dello sport e del benessere". 

Presente anche la dottoressa Sara Marchisio, direttore sanitario dell'Asl To4. "E' sicuramente un'occasione incredibile per mettere insieme una serie di percorsi - ha detto -. Cerchiamo, quotidianamente, di promuovere la salute anche ai cittadini che si percepiscono in salute". L'Asl To4 ha in organizzato diverse attività, "che stanno avendo una risonanza incredibile". "Sono rivolte alla promozione della corretta alimentazione - ha continuato -, ma anche a quella dell'attività fisica. L'attività fisica in generale sta diventando quasi un farmaco. E' stato dimostrato con prove scientifiche che è veramente efficace nella prevenzione di diverse malattie come il diabete o lo scompenso cardiaco o dei dolori che si manifestano con il passare dell'età. In oltre ha un effetto benefico anche sullo spirito".

Entusiasta anche Tiziana Siragusa, assessora allo Sport e all'Istruzione. "Abbiamo iniziato l'anno scorso con tre mesi di attività e siamo arrivati a quattro quest'anno con una partecipazione davvero straordinaria di tutte le associazioni - è intervenuta -. E' entusiasmante vedere quanto ci siate vicini nel promuovere questa iniziativa che va nella direzione del benessere della collettività. E se non avessimo avuto l'appoggio degli altri enti questo non sarebbe stato possibile. Speriamo negli anni di vedere dei cambiamenti negli stili di vita delle persone...".

Il primo appuntamento de "La stagione del benessere" sarà sabato 23 marzo. Dalle 10 alle 16, in piazza Carletti, sarà allestita la Giornata della Prevenzione Cardiovascolare ed Oncologica, con visite gratuite da parte dei medici dell'Asl. Dalle 9.30 alle 10.30, invece, nella sede dell'associazione Evolution Dance, in via dell'Assunta 4/a a Castelrosso, lezioni aperte a tutti di ginnastica dolce e, dalla 10.45 alle 11.45, di pilates

Antonia Gorgoglione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium