/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 09 marzo 2019, 10:49

Forza Pecco, facci sognare anche in MotoGp

E' 14° davanti al suo maestro Valentino Rossi, dopo le prime sessioni di prove libere del Gp del Qatar, domani la gara

Forza Pecco, facci sognare anche in MotoGp

E’ arrivato il grande momento per Pecco Bagnaia, il centauro chivassese che lo scorso anno ha dominato il Mondiale di Moto2 e quest’anno fa il suo esordio nella classe dei grandi campioni, la MotoGp, in sella alla Ducati, alla cui squadra ufficiale (con l’australiano Jack Miller) è approdato già a metà della scorsa stagione. Il primo Gp è quello del Qatar, a Losail nei pressi di Doha, che fu inaugurato nel 2004. costruito in appena un anno da 1000 lavoratori al costo di 58 milioni di dollari. Bene Pecco nelle prove libere di ieri, dominate dal solito Marc Marquez. Ha finito al 14° posto, risalendo due posizioni nel secondo turno di prove. Ha chiuso il suo giro più veloce, sulla sua Ducati dell’Alma Pramac Racing, in 1’54”.801, con una velocità massimo di 343,2 Km/h, a circa un secondo e mezzo dal marziano Marquez (1’53”.380 a oltre 351 Km/h), ma davanti a piloti del calibro di Espargaro, del suo maestro Valentino Rossi e di Iannone. Il rivale della passata stagione, il portoghese Miguel Oliveira al momento 20° a quasi un secondo.

Oggi (per le prove ufficiali dalle 13,15 alle 14, ore italiane, per la terza sessione di prove libere e dalle 18 alle 18,40 per le qualifiche) e domani (warm up alle 13,40 e gara alle 18) tutti incollati al video a fare il tifo per il nostro campione.

Flavio Giuliano

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium