/ Cultura

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura | 20 gennaio 2019, 16:14

Inaugurata la mostra dedicata ad Asia e Nicole

Le opere delle giovanissime artiste esposte al Caffè Firenze

Inaugurata la mostra dedicata ad Asia e Nicole

Sabato 19 gennaio, presso il “Caffè Firenze”, è stata inaugurata la mostra delle giovanissime e promettenti artiste Asia Spiriticchio e Nicole Randone.

Studentesse del Liceo Artistico e insegnanti dei bimbi che frequentano i corsi di disegno dell’associazione “Prisma Laboratorio Artistico”, sono due sedicenni davvero in gamba, motivate e determinate a raggiungere i loro obiettivi.

L’ inaugurazione della loro prima mostra è stata un successo di pubblico: numerosi amici, parenti e anche persone semplicemente sono arrivate curiose di dare un’ occhiata. Sono intervenuti, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, il Presidente del Consiglio Gianni Pipino e il consigliere Giovanni Scinica che hanno espresso il loro apprezzamento per la bravura delle ragazze e per l’organizzazione di eventi di questo genere nella nostra Chivasso. Complimenti per Asia e Nicole sono arrivati anche da Massimo Giuliano e Carla Scalise, proprietari del locale, sempre disponibili a diffondere la cultura in ogni sua forma e contenti di ospitare due giovani artiste così valide.

Stella Sottile e Alessandra Sgura, le responsabili di “Prisma”, sono entusiaste delle loro collaboratrici: “Siamo davvero contente che le ragazze facciano parte della nostra squadra: disegnano bene, sono affidabili, brave a insegnare ai bambini, su di loro ci si può contare e si vede che gli piace quello che fanno”.

Asia e Nicole, molto emozionate, hanno voluto ringraziare i loro genitori e le loro famiglie per il supporto costante e hanno espresso la loro contentezza per aver potuto esporre, per la prima volta, le loro opere, ringraziando per questa opportunità Massimo, Carla, Stella e Alessandra. Si sono dette anche molto felici di poter insegnare disegno, una delle cose che più amano, ai loro piccoli allievi che riescono sempre a farle sorridere.

Le opere resteranno esposte fino al 26 febbraio durante gli orari di apertura del locale.

c.s.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium