/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Eventi | 19 dicembre 2018, 10:28

CoroMoro in concerto

Questa sera alle 21 al Teatrino Civico, un augurio in musica

CoroMoro in concerto

Anche quest'anno in occasione delle festività, lo SPRAR del Comune di Chivasso, in collaborazione con la Cooperativa Marypoppins SCS, organizza una serata per gli auguri di fine anno.

Questa sera, alle 21 al Teatrino Civico, il sindaco Claudio Castello e l'Assessore alle Poltiche sociali, dottor Claudio Moretti, introdurranno il concerto del CoroMoro.

E' composto da sette ragazzi africani di età compresa tra i 20 e i 30 anni, provenienti da Senegal, Gambia, Costa d'Avorio e tre italiani: Laura Castelli, voce. Luca Baraldo, piano e voce e Flavio Giacchero, al clarinetto basso e sax soprano – è nato con lo slogan “Noi siamo la voce di chi non ha voce”.
Quattro dei ragazzi che fanno parte del coro hanno ottenuto il permesso di soggiorno per motivi umanitari, due sono richiedenti asilo e uno è clandestino e soggiornano in centri di prima accoglienza in Valle di Lanzo (TO), precisamente a Ceres e Pessinetto. L'idea di portare su di un palco questi giovani, scampati ad ogni sorta di violenza, in un contesto totalmente rovesciato rispetto alla loro odierna quotidianità, assume un significato politico, ed esprime un messaggio forte di antirazzismo, condivisione e possibile integrazione.
Il CoroMoro canta ed interpreta con grande energia, creatività ed ironia canzoni popolari, principalmente in lingue del Piemonte ed ha pure nel suo repertorio alcuni brani tratti da sonorità e testi della tradizione africana. Il progetto e lo spirito del CoroMoro ci mostrano e confermano che la musica popolare tradizionale, dalle antichissime origini, è la musica di tutto il mondo ed essa rappresenta sincera e spontanea comunicazione.
Un messaggio diretto e semplice che colpisce il pubblico dritto al cuore.

L'ingresso è libero.

c.s.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium