/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | mercoledì 31 ottobre 2018, 15:05

Comital, De Zuanne: "È stato fatto quanto era possibile fare"

Il sindaco di Volpiano commenta l'accordo di cassa integrazione alla Comital Lamalu annunciato stamattina dal ministro Di Maio

Comital, De Zuanne: "È stato fatto quanto era possibile fare"

Questa mattina il vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio è intervenuto, a Torino, alla riunione in Regione Piemonte  per illustrare le recenti modifiche alle disposizioni sulla cassa integrazione che riguardano anche i lavoratori delle aziende di Volpiano Comital e Lamalu. All'incontro hanno partecipato il presidente della Regione Sergio Chiamparino e l'assessora al Lavoro Gianna Pentenero, insieme a parlamentari piemontesi, consiglieri regionali e amministratori del Comune di Torino, alle rappresentanze sindacali e ai curatori fallimentari delle due società; per il Comune di Volpiano erano presenti il sindaco Emanuele De Zuanne e gli assessori alle Attività produttive Marco Sciretti e al Bilancio Giovanni Panichelli.

Commenta il sindaco De Zuanne: "È importante che tutte le forze politiche, di maggioranza e di opposizione, attraverso i loro esponenti in Piemonte e insieme alle organizzazioni sindacali, abbiano mantenuto alta l'attenzione sulla vicenda Comital. Ringrazio il governo perché è intervenuto adottando un provvedimento normativo; entreremo nel dettaglio al momento della pubblicazione del decreto e delle circolari ministeriali ma, come è stato spiegato, la soluzione adottata, pur lasciando scoperto il periodo da giugno a settembre 2018, consente ai lavoratori di usufruire della cassa integrazione per un anno a partire da ottobre 2018; in tal senso è stato fatto ciò che era possibile fare".

"Bisogna continuare a ricercare una soluzione definitiva- sottolinea l'assessore Sciretti - e il lavoro dei curatori fallimentari nei prossimi mesi è fondamentale per dare continuità produttiva allo stabilimento di Volpiano, coinvolgendo nuovi investitori".

comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore