/ Sanità

Che tempo fa

Cerca nel web

Sanità | lunedì 08 ottobre 2018, 19:49

San Mauro Torinese, ultimati i lavori per la nuova Rsa

Ha una capacità recettiva di 120 posti letto la struttura di Sereni Orizzonti

San Mauro Torinese, ultimati i lavori per la nuova Rsa

I lavori di ristrutturazione della residenza per anziani di San Mauro Torinese sono giunti al termine. A poco più di un anno dall’inizio del cantiere, la struttura di Corso Lombardia n. 20 è stata completamente ammodernata. Sviluppata su una superficie coperta di oltre 1000 mq sviluppati su 5 piani, la residenza per anziani ha una capacità ricettiva da 120 posti letto, per ospiti non autosufficienti. Con questa prossima apertura, Sereni Orizzonti rafforza la propria presenza in Piemonte portando a 27 il numero di residenze presenti sul territorio regionale.

La struttura di San Mauro Torinese, distribuita su 5 piani, comprende 4 nuclei da 20 posti letto e altrettanti da 10. In questi ultimi nuclei dalle dimensioni più ridotte sono state pensate 6 camere singole, particolare di indiscutibile interesse e mirato a garantire una maggior tranquillità e serenità degli anziani ospiti. Le camere, doppie e singole, sono tutte dotate di bagno attrezzato e arredate in modo confortevole e funzionale alle esigenze dell’ospite. In ogni nucleo sono predisposti infermerie, bagno assistito, sala da pranzo e sala per le attività dedicate alla socializzazione. La struttura è inserita all’interno di un complesso dove sono già presenti un asilo nido, una scuola per l’infanzia ed un bar ristorante

Al primo piano della residenza, oltre all’accogliente hall della reception, si trovano la direzione e lo studio medico. Sempre nella stessa area dell’edificio, trovano spazio le sale comuni per le attività di animazione, la sala relax dotata di tv e l’attrezzata palestra per le attività di recupero e mantenimento, oltre alla cucina e agli spogliatoi per il personale.

Gli spazi dedicati all’animazione, ampi e luminosi, contribuiscono a creare quel clima di familiarità e serenità di cui l’anziano ha bisogno. Nell’area antistante l’edificio vi è lo sbocco su un giardino piantumato che, a breve, verrà arredato con panchine e ombrelloni, così da offrire agli ospiti e ai loro cari spazi tranquilli in cui trascorrere il tempo in totale quiete e armonia.

Una residenza funzionale e moderna, ben lontana dai classici canoni delle case di riposo di un tempo, sviluppata tenendo conto soprattutto della qualità della vita degli anziani e in cui viene garantita, 24 ore su 24, l’assistenza di personale qualificato, coordinato da una equipe sanitaria e fisioterapica. Gli operatori, tutti altamente qualificati, provvedono ai bisogni dell’ospite per il mantenimento del suo stato di salute e di benessere psicofisico.

L’alto standard qualitativo che il Gruppo friulano persegue nella realizzazione delle residenze sanitarie per anziani ha come punto di forza la semplicità nell’organizzazione degli spazi e, al contempo, la gestione flessibile in relazione alle diverse esigenze degli ospiti.

Per accedere ai servizi della residenza di San Mauro Torinese e per tutte le informazioni in merito alla procedura e alla tempistica di inserimento, gli utenti o i loro familiari possono contattare il numero verde 800 21 88 22 che fornirà loro tutte le informazioni. In alternativa, è consultabile il sito www.sereniorizzonti.it. Per Sereni Orizzonti le relazioni con gli ospiti e i loro familiari rappresentano una risorsa di importanza primaria, sia per l’anziano stesso che per il personale, al fine di poter lavorare congiuntamente nella condivisione di ogni progetto individuale.

Negli anni, la Sereni Orizzonti ha sviluppato competenze che permettono di progettare, costruire e gestire residenze socio-sanitarie per anziani, nuclei specializzati per disabili e comunità terapeutico-riabilitative per minori. Grazie ad un impegno continuo e costante, il Gruppo è presente in 10 regioni italiane, con una dotazione di 4.900 posti letto che ne fanno il terzo player nazionale e il primo in termini di crescita di posti letto.



c.s.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore