/ Economia e lavoro

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | lunedì 02 luglio 2018, 16:30

Amazon Torrazza, i lavori rallentano per modifiche tecniche

Entro i primi tre anni previste 1200 assunzioni

Il ritmo sostenuto dei lavori per la realizzazione del polo di distribuzione Amazon di Torrazza Piemonte ha subito un rallentamento a causa di alcune modifiche tecniche che si sono rese necessarie.

“Amazon pianifica le aperture dei nuovi centri di distribuzione con molti mesi, e in alcuni casi anni, di anticipo – spiegano dalla Direzione -. Ci sono molti fattori che possono influire sulle date di lancio, da un miglior utilizzo dei centri esistenti fino ai ritardi di costruzione. Per quanto riguarda il centro di Torrazza Piemonte è dovuto ad un aggiornamento delle specifiche tecniche e modifiche dell’immobile a seguito dei nuovi requisiti dovuti alle innovazioni tecnologiche introdotte nel processo e alle conseguenti ottimizzazioni dei flussi interni. Amazon continua a impegnarsi a investire nella propria rete di centri di distribuzione per soddisfare la crescente domanda dei clienti, ampliare la selezione e consentire alle PMI che vendono su Amazon Marketplace di ampliare il proprio giro di affari”.

Il polo logistico di Torrazza Piemonte è il quarto centro di distribuzione in Italia del colosso mondiale dell'e-commerce e la sua entrata in attività è prevista per l'autunno. 1.200 i posti di lavoro stimati entro i primi tre anni di esercizio, con ricadute positive innegabili per il territorio circostante.


Annarita Scalvenzo

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore