/ Cultura

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura | martedì 15 maggio 2018, 09:53

Attilio Rossi vince il premio letterario "Carla Boero"

Tutti i vincitori categoria per categoria

Attilio Rossi vince il premio letterario "Carla Boero"

La XIII edizione del Premio nazionale di Poesia e Narrativa “Carla Boero” si è conclusa con la cerimonia di premiazione, sabato mattina alla biblioteca MOviMEnte.

Indetto dall'Associazione Letteraria “Carla Boero”, il Premio rinnova la memoria dell'agronoma chivassese sempre in prima linea per difendere e tutelare il territorio.

Ecco tutti i vincitori: per la sezione adulti, Attilio Rossi di Carmagnola, mentre Enrico Casertelli di Mariano Comense, primo premio assoluto per la categoria Romanzo. Il Premio alla Carriera è andato a Giovanni Cianchetti di Grugliasco che ha partecipato con le poesie: “Nelle tue mani”, “L'amico ritrovato”, “Lo scialle”, “L'ombra del vento”, che con i i suoi 85 anni è stato il concorrente più anziano. Il Direttivo ha voluto premiare con un riconoscimento per la scrittura accattivante e molto vicina al linguaggio giovanile, Sara Galletto di Trofarello con il racconto “Il coyote”.

Ricca di emozione e di giovani talenti, la categoria Poesia dedicata ai ragazzi, e questa è stata la classifica finale: Francesca La Valle di Mendicino (Cs) ha partecipato con i versi “Il mare”, classificandosi al quinto posto; Benedetta Moraca di Zumpano (Cs) con il componimento “La notte” si è piazzata al quarto posto, preceduta da Emilia Gaudio di Cosenza con “La spiaggia del mondo” e Alessia Palermo, sempre di Cosenza, con “Immagini oscure”; Melissa Storchi di Bibbiano (RE) con “Ho circumnavigato la mia anima” e con “Il profumo dei ricordi” si è aggiudicata i gradini più alti del podio.

Sempre per i giovani, ma questa volta con la categoria Narrativa, sono stati premiati: Beatrice Nervoso di Rende (Cs) con il racconto “Tea”, al quinto posto, preceduta da Clelia Santese, quarto posto, con “Alla ricerca di Calipso”; al secondo posto, Alessandra Vicari di Cosenza con “Tabaccheria” e prima classificata Maria Gallo di Chivasso con il racconto “Andare avanti, sempre”.

Nella categoria Narrativa Adulti, il primo premio è andato a Gian Antonio Bertalmia di Carmagnola, con il racconto “La supplente d'italiano”, seguito da Stefano Borghi di Milano con “La risposta di Dio” e Linda Broglio Brugiafreddo di Torino con “Un po' di gentilezza”.

Nella categoria Poesia Adulti, al terzo posto si è classificato Matteo Bona di Asti con “Saturnalia VII”, preceduto da Rita Muscardin di Savona con “Avremo altra felicità”, mentre il gradino più alto del podio è andato ad Attilio Rossi di Carmagnola con la poesia “Il prezzo della libertà”.

Il Premio speciale all'esordio è stato conferito alla Scuola dell'Infanzia “La Gabbianella” di Valenza (Al).

La cerimonia si è conclusa con il commiato del presidente dell'associazione “Carla Boero”, Wilma Avanzato, che ha rassegnato le dimissioni per motivi familiari, dal momento che è impegnata a seguire la figlia Marzia Cena, giovane promessa della scherma, nei suoi allenamenti e nei suoi numerosi impegni agonistici.

Annarita Scalvenzo

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore