/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | sabato 12 maggio 2018, 10:44

Il canto collettivo dell'OM in piazza del municipio a Chivasso

Cento persone che si ritrovano a cantare l'OM possono apportare grandi benefici a un milione di persone e a Madre Terra.

Tutto questo si è svolto a Chivasso, venerdì 11 maggio, in piazza del Municipio, con la dimostrazione aperta di “Om Chanting” tenuta dalla dottoressa Olivia Poli.

L'OM Chanting è un'antichissima e potente tecnica di armonizzazione e purificazione di gruppo che è stata riportata all'umanità ed offerta gratuitamente dal Maestro induista Paramahamsa Sri Swami Vishwananda per aiutare a ristabilire l'equilibrio, l'unità nelle persone e nel mondo. Il suono e la vibrazione sono l'essenza della Creazione: l'OM è il suono primordiale che crea e pervade l'intero Universo, appartiene all'umanità itera, indipendentemente da nazionalità, etnia o religione.

La scienza oggi riconosce che la musica di un certo tipo può stimolare positivamente l'ipofisi, le cui secrezioni agiscono sul sistema nervoso e flusso sanguigno e va da sé che indirettamente agisca anche sul sistema nervoso, emozioni e pressione sanguigna. Fra i benefici dell'OM vengono elencati la capacità di purificare e trasformare le energie negative in energie positive, di calmare l'irrequietezza mentale ed emozionale, donando uno stato di pace e di equilibrio e aiuta anche a superare l'insonnia.

Ma come avviene l'Om Chanting? Le persone si dispongono e cantano l'Om ininterrottamente per 45 minuti; i cerchi Om sono gestiti da organizzatori Om Chanting nel mondo.

Annarita Scalvenzo

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore