/ Cultura

In Breve

mercoledì 23 gennaio
domenica 20 gennaio
giovedì 17 gennaio
mercoledì 16 gennaio
venerdì 11 gennaio
mercoledì 09 gennaio
venerdì 04 gennaio
lunedì 31 dicembre
giovedì 20 dicembre

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura | sabato 12 maggio 2018, 14:34

Vauro a Chivasso per il "Fuorisalone"

Ha presentato il suo libro "Dio è tornata"

Vauro a Chivasso per il "Fuorisalone"

Una storia che racconta la capacità- scomparsa - dell’empatia, la capacità e la curiosità intellettuale di mettersi nei panni dell’altro per capire. È questo uno dei concetti fondamentali che hanno ispirato il nuovo libro di Vauro Senesi, “Dio è tornata”. Da tanto tempo Dio non scende più sulla terra a vedere quello che sta succedendo e quando arriva vede che le cose
Non stanno andando così bene.
E questo Dio che torna è donna.
Incanta Il pubblico Vauro, sabato mattina alla biblioteca Movimente in un appuntamento che apre il calendario di Salone Off. Presentato dall’assessore Pasquale Centin e accolto dal vice sindaco Tiziana Siragusa, Vauro ha dialogato con Diego Bionda e prendendo spunto dal suo nuovo libro, offre uno sguardo critico e profondo sulla società di oggi. Agnostico, Vauro sceglie una donna in contrapposizione al Dio monoteista lontano, autoritario e punitivo: le donne sono difficilmente punitive e sono le generatrici della vita. Dio torna in terra e incontra gli ultimi, un racconto fatto di tante storie di dolore, a volte crude. “È un libro che cerca di riportare nel vocabolario una parola che ormai è scomparsa dal nostro vocabolario: solidarietà - dice Vauro -. È stata sostituì da un’altra bruttissima parola, buonismo. Ma il buonista non è uno capace di essere empirico, è soltanto uno che si fa i c... suoi”.

Annarita Scalvenzo

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore