/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | venerdì 09 febbraio 2018, 04:05

Conferenza a Settimo sulle nuove sostanze stupefacenti

Istruzioni per il non uso. Quale sarà la prossima generazione?

Conferenza a Settimo sulle nuove sostanze stupefacenti

Giovedì 8, presso la Sala Levi della biblioteca Archimede, le classi del Liceo Scientifico “8 Marzo”, hanno partecipato alla conferenza “Nuove droghe, istruzioni per il non uso” di Marco Vincenti , Professore Ordinario di Chimica Analitica dell’Università degli Studi di Torino, nonché Direttore Tecnico del Centro Regionale Antidoping.

I ragazzi hanno così potuto affrontare un tema delicato come quello della droghe e delle dipendenze da esse derivanti nel contesto scolastico, apprendendo i numerosi rischi legati all’assunzione di tali sostanze. Il 19% dei ragazzi italiani, ovvero uno su cinque, infatti, secondo l’ultimo rapporto dell’Agenzia europea delle droghe di giugno 2017, ha fatto uso di cannabis nel corso degli ultimi dodici mesi, percentuale che classifica l’Italia seconda in Europa dopo la Francia.

Proprio per questo motivo è fondamentale intervenire sulle generazioni più giovani attraverso l’informazione, prevendendo così un ulteriore aumento di tale percentuale. Durante la conferenza, inoltre, il Professor Vincenti, ha presentato il Progetto BAONPS Italia (Be Aware On Night Pleasure Safety), il cui obiettivo principale è l’identificazione ed il monitoraggio delle nuove sostanze psicoattive, attraverso l’utilizzo di diversi metodi e strumenti di drug checking, sia all’interno dei contesti del divertimento che al di fuori di essi.

Speriamo dunque che queste iniziative possano limitare quanto più la diffusione delle nuove droghe pesanti tra i nostri giovani, preservando la generazione futura.

Alessandro Del Vago

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore